Stampa questo documento

 


Un giorno all'interno del "Parco Avventura" ai piedi della Sila

Il programma, appositamente studiato per le scuole, prevede la possibilità di trascorrere la mattinata all’interno del Parco Avventura fruendo dei percorsi acrobatici composti da giochi di equilibrio e di abilità. I ragazzi potranno testare le proprie attitudini e capacità, l’autonomia d’azione, lo spirito di gruppo e anche il proprio coraggio.
Nel pomeriggio, dopo pranzo, il divertimento lascerà lo spazio all’apprendimento attraverso la pratica di attività di “Orienteering” o di educazione ambientale o ai viaggi sentimentali.

Cos’è un Parco Avventura?
Un modo diverso ed emozionante di trascorrere il proprio tempo libero, a stretto contatto con la natura. Il primo Parco Avventura in Calabria, un parco acrobatico sospeso tra gli alberi, immerso in uno splendido bosco di faggi, nel cuore della Sila Piccola.
Attraverso l’uso di imbragature, che consentono di muoversi in totale sicurezza, è possibile effettuare dei percorsi tra gli alberi con giochi che si differenziano tra loro per il livello di difficoltà e dove l’equilibrio, lo spirito d’avventura, la voglia di mettersi in gioco, la coordinazione e in parte anche la forza sono gli elementi indispensabili per vincere la sfida.
Il Parco Avventura è assolutamente eco-compatibile e aperto a tutti, offre attrattive e attività adatte a persone di tutte le età. Personale qualificato provvede ad un briefing iniziale prima di consentire l’accesso ai percorsi seguendo i fruitori attraverso un percorso-pratica utile ad esercitarsi e acquisire dimestichezza con le attrezzature.

Il tutto in totale sicurezza.
Tante emozioni, un'avventura unica!

Requisiti per l’accesso
Per poter accedere ai percorsi baby l’altezza minima dei bambini deve essere di 1 metro e massima di 1,40 metri; per accedere ai percorsi verde, blu e rosso i ragazzi/adulti devono avere un’altezza minima è di 1.40 metri

Informazioni utili
- La permanenza massima sui percorsi acrobatici è di 3 ore.
- Il Parco Avventura è dotato di servizi igienici, bar, tavolini per il ristoro, un campetto di        calcetto e di pallavolo e diun’area antistante per il parcheggio dei pullman.
- In caso di furti o smarrimento di oggetti personali da parte di alunni e insegnanti, l’organizzazione non si assume alcuna responsabilità, poiché il Parco Avventura non prevede la custodia.
- Il Parco Avventura offre la possibilità, affidandosi a ristoratori specializzati, di prevedere il pranzo a sacco (2 panini, 1 frutto e snack, ½ litro di acqua minerale) nella proposta qui indicata, con un costo aggiuntivo.
- Pranzo in rifugio (1 primo, 1 secondo, 1 contorno, la frutta e ½ litro di acqua) con costo aggiuntivo.
- Il pranzo può essere consumato presso l’area ristoro presente nel parco.
- Per la pratica dell’attività è obbligatorio indossare scarpe da trekking o scarpe da ginnastica, in previsione di tempo instabile sono consigliabili mantella antipioggia o k-way.
- In caso di pioggia persistente se le attività vengono interrotte, trascorse meno di 1,5 ore
dall’inizio, verrà riconosciuta una nuova entrata alla classe, previa prenotazione.
- La capienza massima di partecipanti, che possono fruire contemporaneamente dei percorsi
acrobatici, è di 40 ragazzi e 30 bambini. Si formeranno, pertanto, dei gruppi in accordo con i
docenti per la gestione dei flussi.
- Tutte le attività sono seguite da figure professionali idonee, riconosciute dalla Regione Calabria e si svolgono i totale sicurezza.
- L’ingresso per gli insegnanti è gratuito.

Per informazioni e prenotazioni:

Tel./Fax 0961 760673 o 338 2887689